HOME
VIDEO
MISSION
ASSOCIARSI
CONTATTI

Mauro Pellegrini e Barbara Pianca | Dimensione Zero

Dimensione Zero (quello che ci piace di più), mostra personale di Mauro Pellegrini e Barbara Pianca, racconta una geografia intima che riporta ad uno stato originario attraverso la sperimentazione dell’annullamento delle sovrastrutture culturali. Nel progetto specifico, il tema spaziale descritto nel percorso cavernoso della galleria di un’abbazia cistercense, dominata dal binomio luce/buio nel senso di reminiscenza/scoperta, individua l’antica similitudine che associa i luoghi alla plasmabilità della cera che mantiene la possibilità di cancellabilità e riscrittura.

Non è casuale l’associazione dei due atti – demiurgico per la scultura e proiettivo per l’immagine fotografica – nel lavoro di Mauro Pellegrini e Barbara Pianca, raccordabili nella comune vicenda esperienziale. In questi termini, la connotazione univoca della pratica creativa dei due artisti converge sul terreno della memoria–immagine, binomio di passato e futuro, affettiva per natura, cioè intesa come elaborazione dei sensi e fondata sull’emozione. L’itinerario concettuale è un vero e proprio tracciato emozionale in cui agiscono processi fisiologici attraverso cui la memoria influisce sugli organi del corpo e lo guida nel movimento. Filo conduttore di tutto il progetto è questa continua e inevitabile attività demiurgica che plasma e riplasma l’esperienza e rivisita continuamente il confronto e l’elaborazione esperienziale. La dimensione zero è l’incessante scrittura su una tabula rasa che si avvale di una memoria materiale e spaziale per cui il processo visivo diventa fatto emotivo che apre la strada alla conoscenza.

Dimensione Zero (quello che ci piace di più) si inserisce nella rassegna Biodiversity promossa da ARK Cultural Property and Contemporary per Expo in Città, con il sostegno di Parco dei Mulini e Fabbrica di Sant’Ambrogio, con il patrocinio di Regione Lombardia.
 

Mauro Pellegrini e Barbara Pianca 

Dimensione Zero (quello che ci piace di più)
a cura di Fabio Carnaghi

12 giugno - 4 luglio 2015
Abbazia di Sant’Ambrogio della Vittoria, Parabiago (Milano)

opening 12 giugno 2015, ore 19

orari di apertura
sabato e domenica 10-12 / 16-19
lunedì-venerdì 16 – 19 su appuntamento (338 7576502)

Ingresso gratuito

info@arkmilano.com

http://
www.biodiversityark.tumblr.com

Abbazia di Sant'Ambrogio della Vittoria

nell'ambito di 

 

con il patrocinio di


con il sostegno di

Parco dei Mulini     La Fabbrica di Sant'Ambrogio